fbpx

I nostri vini

Viognier, Chardonnay, Sauvignon blanc: Elleboro bianco IGT Toscana

La qualità della materia prima è fondamentale per la produzione di un vino di eccellenza: ecco la filiera di Podere Conca

Il Viognier è una delle tre uve che compongono il bianco Elleboro. Si tratta di un vitigno di bacca bianca, dall’origine incerta: probabilmente è nato nella regione del Rodano. La sua storia è stata molto travagliata in quanto, dopo essere pressoché scomparso, è tornato prepotentemente in auge solo negli ultimi anni del ‘900.

Il Viognier deve il suo nome alla lingua celtica, in cui assume il significato di “bosco”. Pur essendo sempre stato molto apprezzato, ha sofferto molto delle condizioni in cui cresceva come ad esempio nel caso della fillossera, che ridusse le coltivazioni a soli 14 ettari di terreno nel 1965.

Per fortuna, quest’uva ha potuto contare sull’impegno di molti coltivatori, che non si sono rassegnati e hanno permesso il suo ritorno: oggi, il Viognier è una delle uve più diffuse e apprezzate al mondo.

Podere Conca Bolgheri viognier Elleboro

Il Viognier è presente anche in Italia, e una delle zone di maggior concentrazione è quella di Bolgheri, dove nasce Podere Conca. Qui dal 2015 ha inizio la produzione di vini toscani di eccellenza, che è stata affiancata agli ulivi che da sempre producono uno squisito olio extravergine di oliva.

L’Elleboro di Podere Conca e il ruolo del Viognier

Mentre gli ulivi hanno sempre fatto parte delle terre di Podere Conca, quella dei vigneti è stata una scelta recente, conseguenza di un corso frequentato da Silvia Cirri, proprietaria del Podere, presso l’associazione italiana sommelier.

Dopo il corso Silvia coinvolse il nipote Giovanni Gastel Jr. e l’amico Livio Aloisi: il progetto era la coltivazione di vigneti a Podere Conca, proprietà di famiglia da generazioni. Ovviamente si poneva la scelta di quali uve privilegiare. Mentre per il rosso Agapanto la scelta ricadde su Ciliegiolo, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, per il bianco Elleboro si optò per Sauvignon Blanc, Chardonnay e proprio il Viognier.

Le note organolettiche

L’Elleboro è un vino toscano pregiato ottimo per aperitivi, antipasti e piatti a base di pesce. Il suo bouquet offre sentori di frutta gialla, in particolare albicocca e pesca; in bocca mostra invece una fresca acidità, che lo rende ideale durante un pasto leggero.

Le uve di Elleboro maturano in acciaio e in bottiglia.

Il risultato è un vino di eccellenza, che insieme all’Agapanto rappresenta la Toscana in Italia e nel mondo.

I nostri prodotti

Sapori riconoscibili e unici

Scrivici o chiamaci al numero +39 324 0957941